Workshop Intensivo di Canto Armonico con Tran Quang Hai 15 – 20 Ottobre 2013, at Bracciano (near Roma), ITALY


  • Photo de couverture

    http://www.facebook.com/events/315475748595818/?ref=22

    Musica Il Pentagramma vous a envoyé une invitation.
    Workshop Intensivo di Canto Armonico con Tran Quang Hai 15 – 20 Ottobre 2013
    Public · Par Musica Il Pentagramma
    • Seminario Intensivo con Tran Quang Hai dal 15 al 20 Ottobre 2013 presso la sede della casa bianca sita nella splendida cornice del lago di Bracciano (Roma)http://www.suamox.it/

      Il canto armonico, detto anche canto difonico, diplofonico e triplofonico, ed in inglese overtone singing, è una tecnica nella quale il cantante sfrutta le risonanze che si creano nel tratto vocale (tra le corde vocali e la bocca) per far risaltare gli armonici presenti nella voce. In questo modo una singola voce può produrre simultaneamente due o più suoni distinti.
      Khoomei o il canto di gola è il nome usato in Tuva e in Mongolia per descrivere diversi stili di
      canto e tecniche in cui un solo cantante produce contemporaneamente due (o più) toni distinti; il più basso è il tono fondamentale della voce e suona come un ronzio costante simile al timbro della cornamusa scozzese, il secondo corrisponde ad una delle parziali armoniche ed è come un fischio che risuona a tonalità molto elevate.
      Durante il workshop, Tran Quang Hai insegnerà le 2 tecniche di base del canto armonico:

      -Tecnica di una cavità orale con il registro basso degli armonici;
      -Tecnica di due cavità della bocca con una maggiore serie di sfumature.
      -Esercizi di improvvisazione e creazione collettiva
      -Esercizi pe ridurre il suono fondamentale
      -Impare ad ascoltare il proprio tono al fine di creare piccole melodie

      Tran Quang Hai
      Raffinato interprete delle tradizioni musicali dell’Estremo Oriente, maestro di artisti come Demetrio Stratos, Tran Quang Hai è considerato il più grande specialista del mondo di canto difonico (overtones), tecnica vocale di origine sciamanica che permette l’emissione simultanea di due note, diffusa in Mongolia, in Siberia e in Sudafrica.
      Tran Quang Hai proviene da una famiglia di cinque generazioni di musicisti.
      tranquanghai.info

      Informazioni
      Il lavoro sarà diviso in due gruppi di studio, principianti e avanzati, intendendo così chi ha già preso parte o meno ad un workshop di Tran Quang Hai.
      Domenica 20 Ottobre i due gruppi uniti faranno una performance aperta al pubblico di coro armonico guidati dall’insegnante.

      dal 15 al 19 Ottobre

      ore 15:30 – 18 Principianti
      ore 19:00 – 21.30 Avanzati

      domenica 20 Ottobre
      preparazione e concerto del Coro Armonico

      Le iscrizioni chiuderanno al raggiungimento di 20 persone a
      gruppo.

      Possibilità di Vitto e Alloggio
      per informazioni e prenotazioni scrivere a olisticmusic@gmail.com

      15 – 20 October 2013
      Intensive Tran Quang Hai’ overtone singing workshop
      Khoomei or throat singing is the name used in Tuva and Mongolia to describe a large family of singing styles and techniques in which a single vocalist simultaneously produces two (or more) distinct tones. The lower one is the usual fundamental tone of the voice and sounds as a sustained drone or a Scottish bagpipe sound. The second corresponds to one of the harmonic partials and is like a resonating whistle in a high, or very high register. During the workshop, Tran Quang Hai will teach the 2 basic techniques of overtone singing:

      Technique of one mouth cavity with lower series of overtones;
      Technique of two mouth cavities with higher series of overtones.
      Exercices for improvisation and collective creation.
      Exercices for the control of each overtone
      Improvement of overtones by learning how to reduce the fundamental sound
      Learning of how to listen to own overtones in order to create small melodies

      TRAN QUANG HAI
      Tran Quang Hai ,a talented and renowned musician who comes from a family of five generations of musicians. had been working as an ethnomusicologist for the National Center for Scientific Research in France since 1968, attached to the Department of Ethnomusicology of the Musee de l’Homme. He is retired since May 2009.
      His field is Vietnamese music, Overtone singing in Siberia. He is member of many international societies : Society for Ethnomusicology, ICTM (executive board member since 2005), Asian Music Society, French Society for Ethnomusicology (founding member), International Jew’s Harp Society (founding member), etc…
      He has published 23 records on Vietnamese music (from 1971 to 1997), 4 DVD on overtone singing (2004, 2005, 2006), 2 DVD on traditional music of Vietnam (2000, 2009), 1 DVD on his life by the Belgian TV Production
      (2005), articles in New Grove Dictionary Music and Musicians (1st – 1980 and 2nd (2001) editions), New Grove Dictionary of Musical Instruments (1984) and some few hundreds of articles in different countries .
      Recipient of the Medal of Cristal of the National Center for Scientific Research (France) in 1995 , of the Medal of the Knight of the Legion of Honour (France) in 2002, and of the Medal of Honour of Work, Grand Gold category (France) in 2009.
      More details of his activities can be found on his website:http://tranquanghai.com/

      from 15 – 20 October
      3:30pm – 6:00pm (beginners)
      7:00pm – 9:30pm (advanced

      sunday 20 Ottobre preparation and performance of the Armonic Choir

      À propos de
      Bracciano, Italy
      Ville
      The historic center of Bracciano.

      Bracciano is a small town in the Italian region of Lazio, 30 km northwest of Rome. The town is famous for its volcanic lake (Lago di Bracciano or “Sabatino”, the eighth largest lake in Italy) and for a particularly well-preserved medieval castle Castello Orsini-Odescalchi. The lake is widely used for sailing and is popular with tourists; the castle has hosted a number of events, especially weddings of actors and singers.

      The town is served by an urban railway (Line FR3) which connects it with Rome (stations of Ostiense and Valle Aurelia) in about 55 minutes. Close to it lie the two medieval towns of Anguillara Sabazia and Trevignano Romano.